mercoledì 19 giugno 2013

Menu cocotte #4 Una quiche che si tuffa in cocotte avvolta da pasta fillo

E finalmente è arrivata anche l'attesa estate, se devo essere sincera avrei preferito anche godermi un po' di primavera, questo caldo, nonostante adori il sole, è veramente troppo.
Ma non parliamo del tempo, ormai è diventato l'argomento di tutti i giorni e non voglio di certo annoiarvi con i soliti discorsi.
Una cosa di cui non riesco proprio a fare a meno neanche d'estate è il forno, ho notato che molte blogger che seguo lo hanno già abbandonato e fino a settembre non ne vogliono riparlare ma io proprio non ce la faccio, non che lo usi tutti i giorni, ma quando ce vò ce vò.
Mi ha sempre incuriosito provare ad usare la pasta fillo, ma non volevo fare il solito involtino primavera e neanche il classico fagottino di mele, anche se mi fa molta gola e possibile che farò anche quello, così ho deciso di far tuffare una quiche in una cocotte avvolta però da 4 fogli di pasta fillo invece che dalla classica pasta brisè, il risultato devo dire che mi ha soddisfatta.
Quiche in cocotte      paneepomodoro2013

                                                 ...Quiche zucchine e gamberetti in cocotte...

Ingredienti per 4 coccotte

16 fogli di pasta fillo tagliati 18x18 cm
150 gr di gamberetti
1 aglio
3 cucchiai di olio
1 zucchina
2 uova
1 confezione piccola di panna da cucina
2 cucchiai di latte
150 gr di groviera grattugiato o fontina
sale, pepe, noce moscata
burro fuso per spennellare le cocotte e la pasta fillo


Per prima cosa fate rosolare uno spicchio d'aglio  nei 3 cucchiai d'olio, toglietelo quando comincia a sfrigolare, tagliate la zucchina a rondelle e fatela saltare nell'olio, salate e cuocete per 10 minuti, aggiungete i gamberetti sbollentati in acqua, mescolate e lasciate da parte.
In una ciotola sbattete le uova con la panna, il latte, sale, pepe e noce moscata, aggiungete il groviera e mettete da parte.
Prendete i fogli di pasta fillo, io ne ho calcolati 4 per ogni cocotte tagliati 18x18, le mie cocotte non sono molto grandi, regolatevi asseconda del contenitore dove le cuocerete.
Spennelate sia i fogli di pasta fillo che le cocotte con del burro fuso, alternate i fogli scalando di pochi cm, quasi a creare un ventaglio, adagiateli nella cocotte facendoli aderire bene, versateci dentro l'impasto di uovo sbattuto e due cucchiai di zucchine e gamberetti, chiudete i fagotti e spennellate ancora con del burro fuso, infornate a 180° per 25 minuti, regolatevi con il vostro forno.
Buona giornata e bon appetit.
S.

Quiche in cocotte  paneepomodoro2013


8 commenti:

  1. Hanno un aspetto molto invitante, gnam!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e sono anche facilissime da fare. :)

      Elimina
  2. queste cocotte sono veramente sfiziose e molto particoalri.mi piacciono e questo tipo di pasta croccante e leggera è perfetta

    RispondiElimina
  3. Ho letto cocotte e mi sono fiondata. Per me stanno diventando un'ottima scusa per un piatto caldo anche col caldo. Ho un debole per loro. Devo provare la tua idea con la pasta phillo. Di solito mi limito ad una sorta di frittata rivisitata.

    RispondiElimina
  4. ciao Rossella, vedrai che queste cocotte ti piaceranno, fammi sapere.

    RispondiElimina
  5. Ciao, che carine queste cocotte! Molto invitanti :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Jessica, sono buonissime, provale.
      a presto

      Elimina